Straccali

Non state in disparte

Sono giovani che hanno un’età compresa tra i 14 ed i 25 anni, per la maggior parte maschi (il 70 per cento) e figli unici, sensibili, intelligenti e più maturi di altri. Se ne stanno chiusi in casa. passano ore ed ore in camera. Rifiutano i contatti con la società ed i coetanei, si relazionano solo con i loro famigliari e con Pc e tablet. Sono gli Hikikomori, termine giapponese che significa “stare in disparte”, tradotto in italiano con “ritirati sociali”. Un fenomeno in continua, preoccupante espansione che, in Italia, supera già le 100.000 unità. Un argomento di cui si parla poco, un fenomeno sociale da contrastare con tutti i mezzi, iniziando dalla necessità di capire quali possano essere le cause scatenanti di tali comportamenti. Dobbiamo impegnarci affinchè non si nascondano, ma anzi, possano trovare la voglia e la capacità di diventare protagonisti attivi del nostro presente e del loro futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *