Pagine Scritte Storie

I ragazzi di via Machiavelli

La via Machiavelli è una delle vie centrali di Viareggio. Percorrendola da mare a monti, ad un certo punto sulla destra, poco dopo la “via di mezzo”, ci imbattiamo in un bel palazzo. E’ facile riconoscerlo in quanto ospita mezzi e volontari della Croce Rossa. La stessa sede che, per anni, era animata dall’entusiasmo e dallo spirito solidaristico degli appartenenti alla Croce Verde. E sono le loro storie, i loro nomi (ed i loro nomicchiori) e quel profondo senso di amicizia e fratellanza che gli univa, i protagonisti del libro: “I ragazzi di via Machiavelli (e un po’ della mia gioventù)” che Alessandro Volpe ha realizzato per i tipi della Pezzini Editore. Una raccolta di aneddoti, ricordi, testimonianze che raccontano anni di impegno, di altruismo, di valori veri e di “avventure” che Alessandro ha avuto la fortuna di vivere e condividere e che oggi, con uno stile piacevole ed una memoria fervida, pone alla nostra attenzione di lettori. Il risultato è emozionante, commovente, divertente e coinvolgente. Uno stimolo per i più giovani, un’occasione significativa per i “bamboretti di ieri” di rivivere e ricordare   anni belli delle proprie vite. Il volume si apre con una bella presentazione di Nanni Bertacca e si conclude con alcune foto in bianco e nero che ritraggono alcuni dei tanti personaggi presenti all’interno delle 140 pagine. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *