Blog

Lettera a Lettera 22

Lettera 22
Via Mazzini 84
Viareggio

Cara Lettera 22, da tempo avevo in animo di scriverti, ma come sempre più spesso accade, il momento in cui il pensiero diventa atto, per una ragione o per l’altra, veniva rimandato ad un futuro che non diventava mai presente. Oggi, però, finalmente le parole si prendono per mano e si trasformano in ciò che stai leggendo. Da oltre tre anni sei occasione di sorpresa e scoperta, punto di riferimento, scintilla che accende la luce della creatività, momento di incontro, rilassante e stimolante oasi di pace nel deserto della connessione permanente.

Di te mi piacciono i colori, i contenuti, le tante cose che fai, l’accoglienza, la disponibilità, i profumi che, mescolandosi, ti avvolgono e ci avvolgono, le foto che proponi, i libri che ti circondano, gli oggetti sparsi in ogni angolo dove il nostro sguardo può arrivare. Chi ti conosce sa che il primo incontro è l’inizio di un rapporto destinato ad ampliarsi e consolidarsi nella certezza di una solida ed affidabile costante presenza,

Le tue porte sono aperte alla fantasia, alla poesia, alla cultura, alle persone tutte, a chi ha dentro qualcosa e a chi quel qualcosa deve ancora scoprirlo. Per questi motivi ti ho scritto; per tutti questi motivi (e non solo) ti dico Grazie.

Alle prossime

stefano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *