Storie

La creatività viareggina premiata a Los Angeles

Il prestigioso riconoscimento per la “Creatività sostenibile“, conferito dalla Italy – America Chamber of Commerce West e dall’Istituto di Cultura Italiano di Los Angeles, è andato agli artisti viareggini Francesca Pasquinucci e Davide Giannoni di Imaginarium Creative Studio, durante l’Italian Excellence Gala & Award che ha avuto luogo proprio nella capitale californiana il 13 dicembre.

Un riconoscimento arrivato dopo la presentazione al Senato della Repubblica, del progetto NO PLANET B, realizzato in collaborazione con la FIDU Federazione Italiana Dirittti Umani, e l’importante impegno artistico nell’ambito teatrale e musicale, in concomitanza con il conferimento dell’altrettanto prestigioso Premio Nazionale ANGI Associazione Nazionale Giovani Innovatori consegnato alla Camera dei Deputati.

Ma torniamo a Los Angeles. L’Italian Excellence Gala & Award è un evento organizzato appunto dalla Italy – America Chamber of Commerce West nel framework della campagna Extraordinary Italian Taste, voluta e promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con Assocamere. Per l’occasione, a Imaginarium Creative Studio è stata commissionata un’opera di videomapping dedicata al tema centrale dell’evento, cioè l’emergenza ambientale e la risposta in chiave sostenibile del lifestyle, della cultura e dell’esperienza culinaria italiana, che ha animato gli interni del Greystone Mansion di Beverly Hills, dimora storica californiana dei primi anni ’20, set privilegiato di tante pellicole hollywoodiane, dal Grande Lebowsky a Spiderman, dagli X – Man a Austin Powers, passando per Guardia del Corpo con la leggendaria Whitney Houston. L’installazione artistica di Imaginarium si intitola AKEFALOS, ed è stata prodotta in collaborazione con Future Food Institute.

AKEFALOS, che significa “senza testa”, è uno specchio temporale, è il racconto breve della meraviglia e della fragilità di un mondo sottomarino che in pochi decenni si è ritrovato vittima delle atrocità di una presenza inquinante sempre più potente e affamata di spazio. L’opera è realizzata con illustrazioni disegnate a pennarello su carta e animate, e la musica originale è stata composta ed eseguita dallo stesso Davide Giannoni. Inoltre, ad alcuni dei premiati, tra cui il Sindaco della città di Los Angeles Eric Garcetti, e il placekicker della National Football League Giorgio Tavecchio, è andato il “No Planet B Award”, ispirato al manifesto omonimo di Imaginarium Creative Studio. La statuetta è stata realizzata dallo scultore e mascheratista Matteo Raciti e offerta dalla Fondazione Carnevale di Viareggio.

Dicono Davide e Francesca: “Nel momento in cui ci è stato comunicato il riconoscimento da parte della Italy – America Chamber of Commerce West e dell’Istituto di Cultura Italiano di Los Angeles, abbiamo pensato di portare con noi una testimonianza della tradizione culturale e della storia artistica della nostra città. Quale oggetto migliore che un’opera d’arte in cartapesta, emblema della filosofia del recupero e del riciclaggio per scopi artistici. Siamo felici che questa opera sia stata realizzata dal talentuosissimo Matteo Raciti e che la Presidente Marialina Marcucci abbia sposato immediatamente il nostro progetto“.
questo il sito ufficiale – imaginariumcreativestudio.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *