8 luglio 1822, muore Percy Bysshe Shelley

Esattamente 199 anni fa, era l’8 luglio del 1822, il grande poeta inglese Percy Bysshe Shelley muore, annegato, nelle acque dell’alto Tirreno. Dieci giorni dopo, le onde lo depositeranno sulla spiaggia di Viareggio. Qui, il 16 agosto dello stesso anno, alla presenza tra gli altri di Lord Byron, il suo corpo sarà dato alle fiamme, che tutto divoreranno, fatta eccezione per il cuore…

Di questo, e di molto altro, parliamo con Luca Guidi per il quale Shelley, è “uno di famiglia“.

Asciolta il podcast

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.