Pigiama Party

E’ un piacere, ogni giorno, pubblicare vari post che raccontano i duecento anni trascorsi dall’elevazione di Viareggio al rango di Città, avvenuta, nel momento in cui (era esattemente il 7 giugno 1820) Maria Luisa di Borbone emanò un decreto che organizzava l’Amministrazione della nuova Città di Viareggio. La pagina facebook “Viareggio 200“, on line dal primo gennaio 2020, si chiuderà il prossimo 31 Dicembre. In pratica 12 mesi per 200 anni. E’ un’occasione preziosa per ripercorrere la nostra storia, attraverso notizie, documenti, testimonianze e tante, bellissime foto come questa, ad esempio.

Non so datarla (lo faranno sicuramente i tanti, preparati ed appassionati studiosi che ho l’onore di avere tra gli Amici). Guardandola attentamente, dopo averla ingrandita, la trovo affascinante e penso a come sarebbe bello se, solo per un momento, avessimo la possibilità di percorrere questo tratto della nostra Passeggiata, nella condizioni in cui si trovava al momento dello scatto. Le strutture in legno sulla sinistra, le tante e rigogliose palme sulla destra. I giardini ben curati, la pulizia, le persone che, per la stragrande maggioranza, camminano verso nord (dove andranno?). La famiglia; padre, madre e figlia con ombrellini. I cappelli delle signore, la cannottiera del giovane alto, sulla destra. Il ragazzino con gli occhiali da sole che, unico, si rende conto della presenza del fotografo. E, soprattutto, il signore al suo fianco che pare indossare un pigiama…

Viareggio – Passeggiata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.